Patrick Marini

marzo 2, 2000

Futuri passati e futuri possibili: bambini e progettazione partecipata – 2000

Filed under: Pillole, Urbanistica — π@3κ @ 1:43 pm

L’autore è il noto City Planner Raymond Lorenzo e la sua esperienza che letta a distanza di tempo fa ancor più riflettere…. come aveva ragione!

…..In particolare, credo che tutto stia accadendo troppo velocemente. Le leggi cambiano, ma alle istituzioni e alle persone ci vuole tempo per trasformare i propri valori e comportamenti. I saggi buddisti ci ammoniscono che il migliore modo per andare più in fretta è rallentare. Questo è vero non solo per la mobilità urbana ma, soprattutto, per l.evoluzione culturale. …

… Nel nostro caso la speculazione di pochi ha inflitto ferite profonde un po’ ovunque senza dare tempo di riflettere sulla gravità dei danni che avrebbe provocato. Fermiamo dunque quello che si può fermare e seguiamo l’ammonimento dei saggi buddisti! …

scarica l’articolo in formato .pdf (254 KB)

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: